SUL SET DI ALTAROMA 2018

La nuova edizione di Altaroma si terrà dal 28 Giugno al 1 Luglio 2018, con
un pre-opening il 27 Giugno. Proseguendo il percorso di ricerca di sinergie istituzionali per la messa a sistema di asset preziosi e qualificanti della città, Altaroma si terrà presso gli Studi di Cinecittàche faranno da sfondo prestigioso alle collezioni dei couturier romani, alle presentazioni e alle sfilate dei giovani talenti, alle scuole e alle accademie di moda e ai costumi in mostra, evocando idealmente quel connubio che ha reso grande, nel passato, la creatività romana.
Il nuovo headquarter di questa edizione, un luogo unico e internazionale in cui celebri registi, nazionali ed internazionali, hanno lavorato: da Federico Fellini a Francis Ford Coppola, da Luchino Visconti a Martin Scorsese; simbolo di un periodo d’oro per il nostro paese. Gli Studi di Cinecittà, grazie alla collaborazione con Istituto Luce – Cinecittà, apriranno i loro set e teatri al mondo della moda che da sempre ha un legame speciale con il cinema. È nel periodo della “Hollywood sul Tevere” degli anni ’50 che i giovani della nascente moda italiana acquisiscono respiro internazionale, grazie alle grandi dive americane che frequentano gli atelier romani: le Sorelle Fontana, Fernanda Gattinoni, Roberto Capucci, sono solo alcuni dei couturier che poi sono diventati i grandi nomi del panorama romano nel mondo. Oggi, allo stesso modo, giovani talenti hanno l’opportunità di presentare le proprie collezioni a Roma, nei teatri di Cinecittà, sfruttando l’occasione di portare il proprio lavoro all’attenzione di stampa, buyer, addetti ai lavori, nazionali e internazionali.
Nell’ambito delle manifestazione, si terrà una conferenza stampa per presentare un accordo di collaborazione tra il Parco Archeologico del Colosseo e Altaroma rivolto alle accademie di moda e finalizzato alla progettazione delle divise per il personale del Parco.
A testimoniare la vocazione di Altaroma per la continua ricerca delle novità e delle opportunità di visibilità per i giovani creativi, la nuova immagine coordinata che rappresenta questa eclettica edizione è stata realizzata da Rosalba Cafforio, fashion and beauty illustrator, selezionata durante l’edizione di Gennaio 2017 nell’ambito dell’iniziativa “Portfolio Review”. L’immagine a cui si è ispirata è tratta dal film “Giulietta degli spiriti” di Federico Fellini, mentre l’abito è del designer Giuseppe Di Morabito, finalista di “Who Is On Next? 2015”.
Grazie al sostegno dei Soci (Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio, Risorse per Roma, Città metropolitana di Roma Capitale) e al supporto determinante del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – si consolida il corso di Altaroma incentrato sull’ampliamento del raggio d’azione a sostegno dei talenti emergenti e dei valori del Made in Italy, innalzando sempre più il livello di attenzione internazionale sulle proprie iniziative.
Il programma è configurato in tre sezioni: Fashion Hub, dedicata a scouting, formazione e
promozione della creatività emergente; Atelier, contenitore di sfilate e presentazioni di maison di couture, neo-couture, piccoli atelier, sartorie e artigianalità; In Town, destinata a iniziative e attività connesse alla moda che, durante la manifestazione, colgono l’occasione per promuoversi e instaurare contatti utili al proprio business in città.
Altaroma Fashion Hub
Grande attesa per la quattordicesima edizione di “Who Is On Next?”, progetto di fashion scouting ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dedicato ai giovani talenti della moda e considerato a livello mondiale tra le piattaforme creative più autorevoli.
Nove i progetti selezionati che entrano a far parte del gruppo dei finalisti di questa edizione: per la categoria abbigliamento presenteranno le collezioni SS 19, Angelia Ami, Cancellato, Leo Studio Design, MRZ, MTF Maria Turri; per gli accessori Delirious Eyewear, Maissa, Manfredi Manara.

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *