Spoleto Art Festival 2018 Art in the City

 Al via il 28 settembre (fino al primo ottobre) la 10/a edizione di “Spoleto art festival”, che propone 84 spazi espositivi, 150 tra eventi e performance ed oltre 30 concerti di musica gratuiti. E letteratura, con i caffè letterari d’Italia e d’Europa di cui Angelo Sagnelli è direttore artistico. Tra gli scrittori emergenti il 29 settembre verranno premiati Francesco Testa e Giulia Fera con “Veleni e Verità”, Alessandro Antonaia con “Flusso” e Valeria Genova con il libro “Napoli, amore mio”.
Tra gli special guest di questa edizione Billy the Artist, designer newyorchese firmatario del manifesto.
“Spoleto – afferma Luca Filipponi, presidente del Festival – si conferma cittadella dell’arte come nel progetto ideale di Giancarlo Menotti. La peculiarità del festival è la sperimentazione. Novità e sperimentazione. Questo differenzia la  kermesse da una rassegna”. Un “meeting art” sarà occasione di incontro tra tutti i soggetti protagonisti dell’arte contemporanea”. Tante le novità  e i collegamenti con la moda , il cinema e la letteratura. Presenti le TV e media nazionali e internazionali.  Attesa per la presenza di stile e classe della nota Baronessa M.Lucia Soares  e i suoi artisti di talento.

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *