“RICCARDO III, l’incubo del potere”. La rapsodia di Shahrokh Moshkin Ghalam

roccasi16i roccasi28i roccasi30i roccasi41iRoccasinibalda(Ri) 4 Agosto 2014

Tutto esaurito alla prima dello spettacolo teatrale Riccardo III, l’incubo del potere.

Regia di  Alessandro Cavoli

Compagnia del Castello dei Destini inventati

Dopo anni di restauro, il Castello di Roccasinibalda, apre le porte al pubblico, lo  conduce alla corte di Riccardo  III . Il pubblico è  dentro lo spettacolo teatrale in una soluzione di teatro globale  coinvolgente i cui  gli elementi drammaturgici si incastrano  in una moderna rapsodia di suoni.  Il Genius loci sembra aver suggerito al giovane regista e attore Alessandro Cavoli  un taglio  esilarante e azzeccato. Grande gioco di squadra dunque per tutti i componenti di una regia nuova, contemporanea, leggera che esprime  le partiture del testo  con la  danza, la  musica, la scenografia, i costumi. Alessandro Cavoli riesce a rendere esilarante la lettura pur attuale di un’opera piena di metafore sui mali del desiderio del potere.

In Riccardo III, l’incubo del potere, il teatro racconta se stesso rinnegando una forma stantia della drammaturgia per  riapparire subito rinnovato, vivace pieno di brio.

La musica è dentro lo spettacolo,  dal vivo con musicisti/attori  parte del  testo teatrale. Gli attori camminano, cantano, ballano tra il pubblico. Il  ritmo  viene scandito da  variazioni di registri musicali . Lo spettacolo incanta come in una  rapsodia di cambi scena dettata dalla presenza straordinaria del danzatore della Comédie francaise, coreografo e attore  Shahrokh Moshkin Ghalam, nel ruolo di George Duca di Clarence. L’evento teatrale il 7 Agosto chiude gli appuntamenti del Festival del Castello dei Destini inventati .

Musicisti di corte
Marco Collazzoni/ Sax
Mattia Caroli/ chitarra
Valerio Brucchietti/ Basso
Jacopo Niccolo Cavoli/ tromba
Alessio Festuccia/ tastiere
Simone Fusiani/batteria
Luca Patrizi/chitarraAttori
Greta Antoniozzi / Cameriera di corte
Eleonora Cantarini/ Mistress Shore, donna di Corte
Ugo Carlini / Duca di Buckingham, cugino di Riccardo III
Alessandro Cavoli / Duca di Gloucester, poi Riccardo III
Ilaria De Santis/ Mistress Shore, donna di Corte
Annamaria Ghirardelli / Regina Elisabetta, moglie di Re Edoardo IV
Martina Giampietri/ Cameriera di corte
Sara Marchesi/ Duchessa di York, madre di Riccardo
Anna Mingarelli/ Regina Margherita, vedova di Enrico VI
Claudio Paternò / Tyrrell, assassino di corte
Maria Teresa Pintus/ Anna di Neville, moglie di Riccardo III

 

Con la straordinaria partecipazione di Shahroch Moshkin Ghalam/Clarence, Fratello di Riccardo
Scenografie Teatro Rigodon. Realizzazione Maurizio Puccianti

Angela Nasone

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *